Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

itenfrdeptrorues

info@gianfrancobonofiglio.com

Mail

Scritti Corsari

"Scritti Corsari" : il perché

Scritti corsari è il titolo di una pubblicazione di Pier Palo Pasolini che raccoglie una serie di articoli che il poeta, letterato e regista pubblicò sul "Corriere della Sera" dal 1972 al 1975. In quel periodo il direttore del Corriere era Piero Ottone. "Pasolini ha fatto - afferma Piero Ottone - nei suoi articoli per il Corriere grande giornalismo. Il giornalista è colui che racconta quel che succede, il grande giornalista è colui che capisce ciò che succede".

Scritti corsari, un diario, politico, culturale, cronachistico, letterario. La militanza giornalistica come modo d'aggredire, intuire, interpretare la realtà del nostro tempo. Ed è sulla lezione e sull'esempio di Pier Paolo Pasolini che, in una realtà difficile come la Calabria, in questa sezione verranno pubblicati alcuni articoli che altrove è difficile che possano avere accoglienza e spazio. Scritti corsari, scritti scomodi, con l'ambizione di esprimere un giornalismo libero, un giornalismo vero, con l'assoluta modestia e con la consapevolezza che le battaglie per la legalità, per la verità, hanno, sempre,in ogni tempo ed in ogni epoca, condotto all'isolamento ed alla sofferenza. Il prezzo della verità e della denuncia è anche questo. Ancor più in un tempo dove la corruzione, l'illegalità, l'intrallazzo e l'appartenenza alle lobby è il solo modo per scalare i gradini della società e per giungere al potere.

Ma nonostante tutto e pur consapevoli di essere fuori dai tempi ed essere derisi e degradati, nella memoria dei tanti giornalisti che hanno immolato la loro vita per battaglie di verità e pur sapendo di perdere la battaglia continueremo a denunciare e scrivere. Costi quel che costi.

 

 


© Tutti i diritti riservati - Copyright 2019

Indirizzo: Via G. Rossini, 37 - 87036 Rende (Cosenza) - Italia
Telefono Mobile: (+39) 330 690910
E-Mail: gianfrancobonofiglio@gmail.com - info@gianfrancobonofiglio.com
Web Site: www.gianfrancobonofiglio.com

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 2001.
L'autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite eventuali collegamenti, posti all’interno del Blog e forniti come semplice servizio a coloro che visitano il Blog stesso. Lo stesso dicasi per i siti che eventualmente forniscono dei link alle risorse qui contenute


Powered by 



Search