image1 image2 image3 image4 image5

Notizie flash

OGGI 31 LUGLIO 2011 nasce “la voce cosentina

la voce cosentina”, rappresenta una scommessa, una sfida. Quella di offrire un'informazione libera e realmente senza padroni. La sfida del coraggio della verità. Quella verità scomoda che non piace ai potenti, a chi gestisce le lobby, a chi amministra il bene pubblico per trarne vantaggi di natura personale e familiare.

Sei quì: Home Convegni Premio Sila (18° edizione) - Cotronei (Kr) 12 dicembre 2008

Calendario

«  settembre 2021  »
lmmgvsd
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930 
Premio Sila (18° edizione) - Cotronei (Kr) 12 dicembre 2008 PDF Stampa E-mail

Fonte: arealocale.it

(Moderato dal giornalista Gianfranco Bonofiglio)

XVIII edizione Premio Sila

Con il patrocinio del Parco nazionale della Sila, della Regione Calabria, dell’Uncem Calabria e delle province silane di Catanzaro, Cosenza e Crotone si è tenuto venerdì 12 dicembre 2008 presso la sala conferenze di Cotronei, il prestigioso Premio Sila.

 

La manifestazione, giunta alla sua diciottesima edizione, annovera tra i premiati delle scorse manifestazioni personaggi che hanno reso celebre la Calabria a livello nazionale come Gianni Versace, Enzo Mirigliani, Rino Gattuso, Mino Reitano, Elisabetta Gregoraci, Anton Giulio Grande, la Reggina Calcio e tanti altri.

Anche quest’anno così si è provveduto ad assegnare il prestigioso premio ad altrettanti personaggi calabresi.

Tra i premiati scelti da una qualificata giuria per questa edizione figurano infatti:

  • Maria Barresi, giornalista RAI e scrittrice di romanzi;
  • Antonio Oliverio, assessore al turismo della provincia di Milano;
  • Carmine Abate, docente e scrittore di romanzi;
  • Luigi Tivelli, consigliere parlamentare e scrittore;
  • Francesco Cavallaro, segretario nazionale della CISAL;
  • Vincenzo Iaquinta , calciatore della Juventus e della nazionale.

A moderare la serata sono intervenuti l’assessore allo spettacolo ed al turismo di Cotronei e patron ormai da ben diciotto edizioni del Premio Sila Giuseppe Pipicelli, il sindaco di Cotronei Mario Scavelli, il giornalista Gianfranco Bonofiglio, il vice presidente della Comunità Montana silana Gabriele Piluso, l’assessore della Comunità Montana Domenico Ricci ed il sindaco di Cutro Salvatore Migale.

 

Sono intervenuti telefonicamente Maria Barresi, Antonio Oliverio, Carmine Abate e Luigi Tivelli che hanno manifestato così tutta la loro soddisfazione nel ricevere tale onorificenza rinnovando l’appuntamento con la consegna ufficiale del premio in occasione di eventi ad hoc che il comune di Cotronei organizzerà nel prossimo anno. Anche il calciatore Vincenzo Iaquinta è intervenuto telefonicamente all’evento ed ha confermato la sua presenza in luglio quando ritirerà direttamente l’encomio presso il Villaggio Baffa di Cotronei.

Questo il programma collaterale del premio:

DICEMBRE 2008

Consegna del premio al professor Carmine Abate

c/o Sala delle Conferenze di Cotronei nel corso della presentazione del suo libro.

GENNAIO 2009

Consegna del premio al dottor Antonio Oliverio

c/o Ufficio IAT Milano nel corso del progetto itinerante “Sila in Tour”.

FEBBRAIO 2009

Consegna del premio alla dottoressa Maria Barresi

c/o Sala delle Conferenze di Cotronei nel corso della presentazione del suo libro.

MARZO 2009

Consegna del premio al dottor Luigi Tivelli

c/o Sala delle Conferenze di Cotronei nel corso della presentazione del suo libro.

LUGLIO 2009

Consegna del premio al calciatore Vincenzo Iaquinta

c/o Stadio Ampollino Villaggio Baffa in Sila nel corso del progetto itinerante “Sila in Tour”.

Diversi i temi toccati durante l’evento con tutti gli ospiti. L’argomento principale tuttavia, vista la preziosa presenza del segretario generale Cisal Francesco Cavallaro, è stato sicuramente il lavoro. Cavallaro infatti ha tracciato un preciso sunto sulla condizione attuale dei lavoratori, accompagnando i presenti in sala tra le varie problematiche e le possibili soluzioni da attuare per risollevare al meglio questo importante ambito.

A fine serata poi è stato presentata da Giuseppe Pipicelli un’altra interessante iniziativa. Si tratta di “Sila in Tour”, progetto che mira a far conoscere la Sila in tutto il territorio nazionale e internazionale. La prima tappa del tour sarà già nel prossimo gennaio a Milano.