image1 image2 image3 image4 image5

Notizie flash

OGGI 31 LUGLIO 2011 nasce “la voce cosentina

la voce cosentina”, rappresenta una scommessa, una sfida. Quella di offrire un'informazione libera e realmente senza padroni. La sfida del coraggio della verità. Quella verità scomoda che non piace ai potenti, a chi gestisce le lobby, a chi amministra il bene pubblico per trarne vantaggi di natura personale e familiare.

Sei quì: Home Convegni Convegno - Premio "Vivi con noi nella legalita'" - Zumpano 28 marzo 2011

Calendario

«  settembre 2021  »
lmmgvsd
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930 
Convegno - Premio "Vivi con noi nella legalita'" - Zumpano 28 marzo 2011 PDF Stampa E-mail

(Consegnato il pemio "Vivi con noi nella legalità" al giornalista Gianfranco Bonofiglio)

Fonte: www.calabresi.net  (Il portale dei calabresi nel mondo)

Il dr. Nicola Gratteri, magistrato, Procuratore aggiunto della Repubblica presso il Tribunale di Reggio Calabria ritirerà a Zumpano (CS) la Medaglia, che il Presidente della Repubblica, ha voluto destinare quale suo premio di rappresentanza, in occasione del convegno/dibattito che si terrà nella cittadina, in provincia di Cosenza, il 28 marzo 2011 alle ore 10,00 presso la Chiesa San Giorgio Martire. Il convegno dal titolo “Vivi con Noi nella Legalità”, tocca il delicato argomento della Legalità nella Società Civile, ed è stato organizzato dall’Amministrazione Comunale di Zumpano, in collaborazione con la Scuola Media Statale P. De Coubertin. Nell’ambito del convegno è’ stato inoltre istituito un premio di riconoscimento a personalità ed enti che sono quotidianamente al servizio del prossimo a tutela della sicurezza e della legalità.


L’obiettivo è quello di creare un momento di incontro, di dibattito, di testimonianza, per avvicinare la società civile e in particolare le nuove generazioni al concetto di legalità, di sicurezza, per far conoscere più da vicino l’operato svolto dai tutori della legge e di quanti operano nel suo nome: personalità, istituzioni, che per ambiti e livelli diversi di competenza rappresentano un'importante riferimento nel contrasto alle illegalità.
L’Evento ha avuto l’adesione delle più Alte Cariche dello Stato che hanno inviato Patrocini e Premi di Rappresentanza.
La manifestazione si aprirà con i saluti del Sindaco, Ing. Claudio Carelli, del Dirigente Scolastico della Scuola Media P. De Coubertin, Immacolata Cairo e della Responsabile Organizzativo dell’evento, Alessandra Imbrogno.
Modera Francesco Montemurro, giornalista.
Nel corso della manifestazione, la Prof.ssa Maria Lucente, Docente e Referente della scuola, introdurrà il progetto realizzato dalla Scuola Media di Zumpano, dal titolo “Vivi con Noi nella Legalità”, la cui finalità è quella di promuovere nei ragazzi la cultura della legalità, del riconoscimento dei reati, del rispetto delle regole, della convivenza civile e della cittadinanza attiva. A sostegno del progetto, interverrà come relatore il dr. Marcello Perrelli, Direttore Dipartimento di Prevenzione dell’ASP di Cosenza.
Oltre al Dr. Gratteri, tra gli altri verranno premiati:
- Alberto Liguori , magistrato, componente del Consiglio Superiore della Magistratura;
- Aloisio Mariggiò, Generale di Brigata dell’Arma dei Carabinieri;
- Antonio Nicaso, Giornalista, Scrittore, Consulente FBI ed Esperto di Criminalità;
- Francesco Ferace, Colonnello Comandante Provinciale Carabinieri Cosenza;
- Cristina Spina, Tenente Comandante in sede vacante della Compagnia dei Carabinieri di Cosenza;
- Efisio Pisano, Luogotenente Nucleo Operativo della Compagnia Carabinieri di Cosenza;
- Aldo del Giudice, Maresciallo Aiutante Sostituto Ufficiale di Pubblica Sicurezza, Nucleo Operativo della Compagnia Carabinieri di Cosenza;
- Stazione dei Carabinieri di Celico, ritira il premio il Luogotenente Antonio Sirto.
- Arcangelo Badolati, Giornalista, Scrittore, Capo redattore della Gazzetta del Sud.
- Gianfranco Bonofiglio, Giornalista, Scrittore, Responsabile Centro Studi Regionale sull’Illegalità.
Interverranno come relatori, Arcangelo Badolati, Giornalista e Capo redattore della Gazzetta del Sud, Gianfranco Bonofiglio, l’On. Salvatore Magarò, Presidente della Commissione Regionale Antimafia.
Il dr. Gratteri e il dr. Nicaso, incontreranno, inoltre, gli intervenuti e gli studenti della Scuola media De Coubertin per un momento di riflessione.