image1 image2 image3 image4 image5

Notizie flash

OGGI 31 LUGLIO 2011 nasce “la voce cosentina

la voce cosentina”, rappresenta una scommessa, una sfida. Quella di offrire un'informazione libera e realmente senza padroni. La sfida del coraggio della verità. Quella verità scomoda che non piace ai potenti, a chi gestisce le lobby, a chi amministra il bene pubblico per trarne vantaggi di natura personale e familiare.

Sei quì: Home Scritti Corsari Bonofiglio: Sindaco Occhiuto pensi a delega su legalita'

Calendario

«  settembre 2021  »
lmmgvsd
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930 
Bonofiglio: Sindaco Occhiuto pensi a delega su legalita' PDF Stampa E-mail

11 giu  "Il primo cittadino di Milano, Giuliano Pisapia, presentando la sua giunta ha annunciato anche la costituzione di un comitato di garanzia sulla trasparenza affidato ad Umberto Ambrosoli, figlio del compianto Giorgio Ambrosoli ucciso per essere stato ligio al proprio dovere nella vicenda del crack del Banco Ambrosiano". Lo afferma Gianfranco Bonofiglio, responsabile del Centro studi regionale sull'illegalità.

"Anche a Cosenza - ha aggiunto - potrebbe essere opportuno studiare una forma per rendere operativo con un comitato, una delega o una qualsiasi altra forma organizzativa, uno strumento che possa operare nel campo della legalità e della trasparenza. Certamente il sindaco Mario Occhiuto risponderà positivamente al presente appello destinato ad essere condiviso da tutti coloro i quali ritengono che la trasparenza e la legalità debbano essere alla base dell'agire amministrativo e del vivere civile".

fonte: www.nuovacosenza.com